AIMO S.r.l. Accademia Italiana Medicina Osteopatica / Sede operativa: Piazzale Santuario 7, 21047 Saronno (VA) - Tel. 0296705292 - Fax 0296198694

Gli studenti AIMO incontrano HRH Princess Anne

Studenti AIMO a Londra

Grande emozione  tra gli studenti AIMO diplomati che hanno partecipato alla UCO Ceremony di Londra, Giovedì 26 novembre, e presso la Methodist Central Hall Westminster di Londra  hanno ricevuto, proprio dalle mani di Sua Altezza Reale HRH Princess Anne il titolo accademico UCO conseguito.

GLI STUDENTI AIMO SI RACCONTANO

“Le mie aspettative sono state abbondantemente superate – confida l’osteopata Matilde Barbieri – : la Cerimonia è stata meravigliosa e poter scambiare qualche parola con Sua Altezza Reale, un vero onore. La Principessa Anna è stata davvero cordiale: con interesse ha fatto domande sul percorso da me affrontato in AIMO, mi ha chiesto se avevo progetti per il futuro e se mi sarebbe piaciuto andare a lavorare in Inghilterra. Più di ogni cosa, questa Cerimonia ha rappresentato un importante riconoscimento per gli anni di duro lavoro passati in AIMO. Aver avuto la possibilità di ricevere il mio Bachelor of Science a Londra, gli ha conferito quasi una maggiore autenticità e valore”.

“A Londra ci hanno fatto sentire ospiti d’onore, ma anche studenti UCO a tutti gli effetti –aggiunge l’osteopata Margherita Ramella Gal-; anche in Vice Chancellor, Mr Hunt ha avuto parole gentili e attenzione per noi: ci ha detto di essere molto orgoglioso del nostro percorso in AIMO. La Cerimonia è stato un momento di grande emozione, a cominciare dall’incontro con la Principessa Anna, ma anche un’esperienza che mi ha fatto maturare ancor più la consapevolezza del valore di quanto ottenuto con questo titolo accademico, e del grande lavoro svolto in questi anni in Accademia. Tra le cose importanti che sono state dette durante la Cerimonia, il sapere di non esser soli, cosa ribadita anche in questa circostanza, ma al contrario di far parte di una rete unita di professionisti e di poter contare su due realtà importanti come UCO e AIMO mi ha dato ancor più forza e determinazione nel mio personale percorso di crescita come osteopata”.

Tra gli studenti ancora in corso all’Accademia Italiana di Medicina Osteopatica, che quest’anno hanno conseguito il titolo triennale di Bachelor, c’è Samuele Dognini, premiato anche come miglior studente del suo anno di corso in AIMO. Così commenta la sua partecipazione all’evento: “È stata un’esperienza bellissima, tolto il piccolo imbarazzo con la Principessa Anna, a cui non sapevo bene come rivolgermi. Sua Altezza è stata molto gentile e ha dimostrato interesse per il mio percorso accademico, mettendomi a mio agio. Ma al di là di questo momento senz’altro particolare – continua lo studente AIMO – è stata una grande soddisfazione, dopo i miei tre anni di lavoro in AIMO, ritrovarmi insieme a tanti osteopati professionisti, premiato all’interno di un contesto di rilievo internazionale, a Londra, in un paese in cui l’osteopatia ha già una storia significativa ed è una disciplina riconosciuta e largamente apprezzata. Osservando ciò che oggi è l’osteopatia nel Regno Unito mi sono reso conto di quante cose siano ancora da realizzare nel nostro Paese, e quali siano gli obiettivi a cui aspirare”.

Stessa emozione anche per la compagna di corso, Marta Ton, anche lei colpita dalla disponibilità di Sua Altezza: “La cerimonia è stata affascinante e così ricevere il mio Bachelor of Science dalle mani della Principessa Anna. Pensavo che avrebbe tenuto un diverso contegno, con maggiore distacco, invece è stata molto cordiale e ci ha messo a nostro agio: una scoperta inaspettata! – Poi, aggiunge – Questa Cerimonia è stato un bel riconoscimento per noi e anche l’incoraggiamento a continuare a dare il meglio, per terminare con successo il nostro percorso di 5 anni in AIMO. Confesso però che, mentre la Cerimonia a Londra mi ha riempito di soddisfazione, per il risultato ottenuto con il mio lavoro quotidiano in Accademia, è stata la Cerimonia fatta a Saronno, insieme ai miei compagni, i professori e la mia famiglia, quella in cui mi sono più emozionata. UCO è l’orgoglio, AIMO è il cuore”.

 

ARGOMENTI SUGGERITI

AIMO augura buone vacanze!

Il Direttore del CFTO annuncia la riapertura del Centro

Rinnovata la certificazione ISO 9001 di AIMO

27 Aprile 2020: Open Day online corso post laurea