Close
Menu

AIMO S.r.l. Accademia Italiana Medicina Osteopatica / Sede operativa: Piazzale Santuario 7, 21047 Saronno (VA) - Tel. 0296705292 - Fax 0296198694

Materie ed esami

In AIMO lo studente è al centro del sistema educativo. Il progetto didattico proposto è allineato al processo di Bologna ed al Framework for Qualifications of the European Higher Education Area (QF-EHEA), che considera cosa gli studenti debbano sapere, conoscere e saper fare alla fine del loro percorso di lezioni ed esami di osteopatia. La struttura didattica AIMO e le materie di osteopatia proposte agli studenti, rispettano anche lo European Qualification Framework (EQF) basato sul trinomio conoscenza-requisiti-competenze.
La formazione è in linea con gli standard nazionali ed internazionali relativi alle competenze ed al profilo professionale dell’osteopata e con i requisiti richiesti dalle principali associazioni di categoria.

FILTRA PER

Anatomia

Studio generale dell’anatomia umana, dei sistemi corporei e della terminologia specifica anatomica.

Anatomia del cranio

Studio dell’anatomia ossea del cranio.

Anatomia viscerale

Studio dell’anatomia viscerale della regione toracica.

Anatomia viscerale

Il corso introduce all'anatomia viscerale della regione addominale e del bacino.

Biochimica

Studio della biochimica applicato all'ambito sanitario con particolare attenzione ai concetti utili alla medicina osteopatica.

Biologia

Studio della biologia applicato all'ambito sanitario con particolare attenzione ai concetti utili alla medicina osteopatica.

Biomeccanica

Studio della biomeccanica e dei principi della fisica che guidano il corpo umano (forze e vettori che agiscono sulla colonna vertebrale e sugli arti).

Biomeccanica

Il corso copre lo studio di forze e vettori che agiscono sulla colonna cervicale, sul torace e sugli arti superiori durante il movimento e il riposo.

Clinica ortopedica e neurologica

Il corso analizza problematiche della cervicale, del torace, della spalla, del gomito, del polso e della mano e copre l’esame clinico e tecniche diagnostiche.

Clinica ortopedica e neurologica

Il corso si concentra sull'approccio clinico, sull'esame obiettivo e su tecniche diagnostiche utili alla comprensione e alla ricerca di disturbi specifici.

Clinical methods

Il corso serve per imparare ad usare strumentazione medica necessaria per l'esaminazione clinica del paziente.

Clinical tutorial

Il corso serve per simulare in classe dei casi clinici per sviluppare e migliorare il ragionamento clinico.

Diagnosi differenziale

Il corso ha lo scopo di fornire conoscenze sulla gestione del paziente e sulla pratica clinica che permetteranno di sviluppare appropriati standard professionali.

Diagnosi differenziale

L'attenzione è posta all'approccio di condizioni dolorose o disfunzioni legate a testa, spalle, gomiti e mani. Studio di: cause, meccanismi patogenetici, test, tecniche diagnostiche.

Embriologia

Studio dell’embriologia umana partendo dalla fecondazione, continuando con le modificazioni delle prime settimane inerenti all’organogenesi.

Etica

Studio di Etica e Bioetica in relazione all'educazione degli operatori sanitarie e approccio alle principali questioni deontologiche legate alla professione osteopatica.

Etica

Il corso sviluppa la comprensione degli aspetti etici relazionati alla creazione di un progetto di ricerca e alla pratica osteopatica.

Etica e metodologia della ricerca

Il corso introduce al concetto di ricerca clinica al fine di formulare ipotesi, pianificare un progetto e capire un’appropriata metodologia quantitativa e qualitativa.

Fisiologia

Introduce allo studio della fisiologia focalizzandosi sui concetti base del trasporto attraverso le membrane cellulari, dei fluidi corporei, della fisiologia del sistema nervoso e i principi generali della neurofisiologia.

Fisiologia

Il corso verte sulla fisiologia del sistema endocrino, respiratorio, circolatorio, digestivo e urinario e quindi su tutti i loro processi e meccanismi di funzionamento.

Ginecologia e gravidanza

Ginecologia e Gravidanza applicato all'Osteopatia. Rilievo all'approccio alla gravidanza considerando l'evoluzione fisiologica / non fisiologica, le disfunzioni pelviche e ginecologiche, le indicazioni ed i benefici del OMT.

Istologia

Studio dell’istologia con particolare attenzione sull'applicazione dell’argomento nella pratica osteopatica.

Medicina osteopatica

Riferendosi ai modelli concettuali propri della medicina osteopatica come quello biomeccanico, informazionale, circolatorio e bio-psicosociale si cercherà di comprenderne l’applicazione alla patologia specialistica.

Medicina osteopatica

Comprende lo studio della fisiopatologia e l'approccio osteopatico di alcune condizioni di possibile incontro nella pratica clinica: alte e basse vie aeree, sistema cardiovascolare, pz geriatrico, pz chirurgico.

Metodologia della ricerca

Il corso serve per sviluppare abilità critiche ed analitiche; verrà inoltre richiesta la conoscenza del linguaggio scientifico per produrre il progetto di ricerca. Il corso terminerà con l’acquisizione del titolo BSc (Hons) Ost Sc.

Metodologia della ricerca

Il corso fornisce le informazioni necessarie per sviluppare un pensiero critico e analizzare articoli scientifici.

Neuroanatomia

Il programma si concentra sull'organizzazione funzionale del sistema nervoso centrale e periferico.

Neurologia

Il corso enfatizza l’approccio clinico, esame neurologico e disturbi neurologici collegati al sistema nervoso centrale.

Neurologia

Il corso copre lo studio dei disturbi neurologici, l’esame clinico neurologico e altre tecniche diagnostiche inerenti al sistema nervoso periferico e ai nervi cranici.

Nutrizione

Studio di alimenti e stile di vita, per valutare diete e corrette abitudini alimentari da adottare in caso di patologie o al fine di mantenere lo stato di salute globale.

Ortopedia

Il corso include lo studio della clinica neurologica ed ortopedica collegata all'area della cervicale, torace, spalla, gomito, polso e mano. La materia enfatizza la diagnosi differenziale attraverso casi clinici.

Ortopedia

Il corso introduce alla conoscenza e alla comprensione dell’ortopedia e neurologia del bacino, colonna lombare, anca, ginocchio e piede e i disturbi che possono colpire queste aree.

Palpazione anatomia funzionale (P.A.F.)

Attraverso lezioni pratiche e teoriche, studio del sistema muscolo-scheletrico, nella ricerca e nella palpazione dei principali punti di repere e nella differenziazione delle diverse densità tissutali.

Patologia

Studio della patologia e della diagnosi, focalizzandosi su: sistema gastro intestinale, epato-biliare, malattie endocrine, sistema riproduttivo, cute. Diagnosi delle singole patologie partendo dalla presentazione clinica.

Patologia

Studio della patologia generale, focalizzandosi sui processi patologici basilari.

Patologia

Il corso copre la patologia medica collegata ai disturbi del sistema cardio-circolatorio, respiratorio, renale e urinario.

Pediatria, ginecologia e gravidanza

Studio della pediatria applicata alle professioni sanitarie. Panoramica generale sulle caratteristiche del neonato, del bambino e dell’adolescente: crescita, sviluppo, argomenti di medicina preventiva e principali patologie.

Physical objective examination

Il corso analizza i segni e sintomi della patofisiologia dei sistemi corporei. Vengono aggiunte le basi anatomiche e fisiologiche relazionate alla nocicezione muscolo-scheletrica e lo studio del modello bio-psicosociale.

Primo soccorso

Il corso tratta l’approccio dell’esame clinico; lo studente imparerà a riconoscere e gestire emergenze prima di dare il primo soccorso. Parallelamente, il corso introduce agli aspetti medico legali del primo soccorso.

Principi osteopatia craniale (P.O.C.)

Il corso sviluppa lo studio dell’anatomia e della fisiologia di alcune strutture intra craniche e le relative tecniche osteopatiche; il programma include l’anatomia e la cinetica delle ossa facciali.

Principi osteopatia craniale (P.O.C.)

Il corso propone elementi teorico/pratici dell’osteopatia cranio-sacrale relativi alle principali disfunzioni della base cranica. Ne Approfondisce le principali cause e conseguenze ed alcune metodiche di trattamento delle stesse.

Principi osteopatia craniale (P.O.C.)

Il corso propone elementi relativi alla fisio-patologia del neonato, allo sviluppo psico-motorio del bambino e alle principali problematiche ortopediche dell’età pediatrica.

Principi osteopatia craniale (P.O.C.)

Studio dell’osteopatia nel campo cranio-sacrale usando un approccio basato su conoscenza scientifica e “evidence based”. Studio e palpazione di reperi anatomici delle ossa del cranio; esecuzione di alcune tecniche cranio-sacrali sulla base cranica.

Principi osteopatia strutturale (P.O.S.)

Il corso si concentra sull'approccio del tratto cervicale, della spalla e degli arti superiori. Apprendimento di tecniche specifiche e acquisizione di competenze manipolative per approcciare disfunzioni più complesse.

Principi osteopatia strutturale (P.O.S.)

Conclusione delo studio delle tecniche osteopatiche specifiche e seconda delle due fasi di un apprendimento integrato e progressivo. Apprendimento di capacità manipolative avanzate e all'approccio al disfunzioni complesse.

Principi osteopatia strutturale (P.O.S.)

Il corso è l’ultima di cinque fasi di un apprendimento integrato e progressivo e conclude lo studio di Osteopatia Strutturale. Viene affrontato l'approccio da un punto di vista teorico/pratico. Lo studente impara a praticare le tecniche osteopatiche specifiche.

Principi osteopatia strutturale (P.O.S.)

Allo studente verrà introdotto un quadro generale sui principi base dell’osteopatia, diagnosi palpatoria e tecniche osteopatiche di base.

Principi osteopatia strutturale (P.O.S.)

Il corso fornisce gli elementi per la comprensione dell’approccio alla postura e del concetto di disfunzione osteopatia. Si praticano, inoltre, tecniche osteopatiche specifiche.

Principi osteopatia viscerale (P.O.V.)

Si tratta l’anatomia viscerale, la topografia e la palpazione del diaframma toracico, del pavimento pelvico e del torace. Distinzione attraverso la palpazione dei visceri e introduzione alle tecniche viscerali.

Principi osteopatia viscerale (P.O.V.)

Approccio teorico/pratico per l’Osteopatia Viscerale basata sulla conoscenza dell’anatomia viscerale, della fisiologia e della mobilità viscerale e delle relative disfunzioni viscerali. Approccio all'apparato digerente e agli organi riproduttivi.

Principi osteopatia viscerale (P.O.V.)

Il corso fornisce un approccio teorico/pratico all'Osteopatia Viscerale basato sulla conoscenza dell’anatomia viscerale, della fisiologia e della biomeccanica. Vengono studiati inoltre il sistema urinario e la regione urogenitale maschile e femminile.

Psicologia

Introduzione allo studio della psicologia applicata all'ambito sanitario spiegando il modello bio-psicosociale e gli approcci terapeutici.

Radiologia

Il corso tratta lo studio della radiologia attraverso sessioni teorico-pratiche. Attraverso diverse modalità di imaging, viene data una visione generale dell’apparato muscolo-scheletrico e delle sue disfunzioni.

Radiologia

Il corso è incentrato sui distretti toracomediastinico (coinvolgente anche il cuore), apparato dirigente (alte e basse vie), fegato-pancreas-milza; apparato urogenitale attraverso l’analisi di diverse modalità di imaging.

Reumatologia

Il corso introduce ai grandi temi di Reumatologia. Comprende lo studio dei principali disturbi reumatologici che interessano le strutture muscolo-scheletriche, i segni, i sintomi ed una panoramica dei test per la loro individuazione.

Statistica

Il corso aiuta lo studente a produrre un articolo scientifico in modo da verificare le ipotesi sperimentali attraverso la raccolta e l’analisi dei dati del campione scelto.

Storia dell’osteopatia

Studio della storia, della filosofia e dei principi dell’osteopatia. I pionieri dell’osteopatia, lo sviluppo della filosofia osteopatica, la sua evoluzione negli Stati Uniti e in Europa, nonché lo stato attuale dell’osteopatia.

Tecniche ad energia muscolare (T.E.M.)

Il corso tratta lo studio delle tecniche ad energia muscolare, studiando il loro principio e l’approccio clinico.

Tecniche articolatorie (T.A.)

Apprendimento di tecniche osteopatiche articolatorie specifiche, del concetto di tecnica articolatoria, della posizione dell’operatore durante la loro esecuzione e dell’uso del proprio corpo con attenzione alla sicurezza del paziente.

Tecniche articolatorie (T.A.)

Imparare a mobilizzare le aree della zona cervicale, del dorsale, del tronco, della spalla e degli arti superiori. Approfondimento dei principi su cui si basa ogni tecnica, indicazioni/controindicazioni. Valutazione dell'efficacia delle tecniche eseguite.

Tecniche osteopatia fasciale (T.O.F.)

Il corso include lo studio delle tecniche osteopatiche funzionali, degli strati fasciali e la loro connessione anatomica con gli altri segmenti corporei. Il corso inoltre sviluppa capacità palpatorie e l’introduzione di test specifici per il trattamento fasciale.

Tecniche osteopatiche funzionali (T.O.F.)

Il corso dà continuità allo studio delle tecniche osteopatiche funzionali e comprende l'approccio pratico a queste tecniche dirette alla valutazione e al trattamento fasciale dei diversi segmenti del corpo.

Tirocinio clinico

Introduzione al regolamento del centro di tirocinio, alla gestione dei pazienti e alla compilazione della cartella clinica. Osservazione della pratica clinica degli studenti degli ultimi due anni di corso concentrandosi sui vari step della visita e sulla discussione tra tutor e studente.