AIMO S.r.l. Accademia Italiana Medicina Osteopatica / Sede operativa: Piazzale Santuario 7, 21047 Saronno (VA) - Tel. 0296705292 - Fax 0296198694

OSTEOPATIA

Cenni storici
L’Osteopatia è stata fondata da Andrew Taylor Still, medico e chirurgo negli Stati Uniti d’America alla metà del 1800. Egli ha istituito la prima scuola di Osteopatia nel 1892.

Medicina osteopatica
L’Osteopatia o medicina osteopatica, è una terapia manuale che condivide con la medicina tradizionale basi scientifiche e sistemi diagnostici.

Approccio olistico
L’osteopatia è una medicina olistica che vede nella corretta relazione tra le varie strutture e funzioni dell’organismo la fonte della salute e rivolge particolare attenzione all’integrità strutturale e funzionale del corpo e alla sua tendenza intrinseca alla autoguarigione.
E’ una terapia centrata sul paziente piuttosto che sulla malattia.

Approccio scientifico
La medicina osteopatica integra le attuali conoscenze scientifiche ai principi osteopatici nella cura del paziente.

Il trattamento osteopatico
L’osteopatia non è limitata alla valutazione e al trattamento dei problemi muscolo-scheletrici, bensì si occupa della salute del paziente nella sua completezza. E’ una terapia manuale, definita in inglese Osteopathic Manipulative Treatment (OMT) che, in seguito ad una diagnostica osteopatica specifica, si esegue tramite tecniche manipolative mirate al riequilibrio funzionale del paziente.

Cos’è l’Osteopatia?

Il fondatore dell'Osteopatia, Andrew Taylor Still

L’Osteopatia è stata fondata da Andrew Taylor Still (1828 – 1917), medico e chirurgo statunitense che visse in Kansas, uomo colto e poliedrico che fu anche autore e politico.

Still fu uno dei fondatori della Baker University, la più antica università quadriennale nello stato del Kansas; nel 1892 fondò la American School of Osteopathy, ora A.T. Still University, la prima scuola di medicina osteopatica del mondo, a Kirksville nel Missouri.

La Medicina Osteopatica
L’Osteopatia o Medicina Osteopatica, è una terapia manuale che condivide con la medicina tradizionale basi scientifiche e sistemi diagnostici. L’Organizzazione Mondiale della Sanità definisce l’Osteopatia una professione sanitaria di contatto primario con competenze di diagnosi, gestione e trattamento, che si indirizza a tutti, dal neonato all’anziano.

L’osteopatia è una medicina olistica che vede nella corretta relazione tra le varie strutture e funzioni dell’organismo la fonte della salute, e rivolge particolare attenzione all’integrità strutturale e funzionale del corpo e alla sua tendenza intrinseca alla autoguarigione.
E’ una terapia centrata sul paziente piuttosto che sulla malattia.
La medicina osteopatica integra le attuali conoscenze scientifiche ai principi osteopatici nella cura del paziente.

Il trattamento osteopatico
L’osteopatia non è limitata alla valutazione e al trattamento dei problemi muscolo-scheletrici, bensì si occupa della salute del paziente nella sua completezza. E’ una terapia manuale, definita in inglese Osteopathic Manipulative Treatment (OMT) che, in seguito ad una diagnostica osteopatica specifica, si esegue tramite tecniche manipolative mirate al riequilibrio funzionale del paziente.

AIMO ai saloni dell’orientamento online

L'Accademia Italiana di Medicina Osteopatica sarà presentedal 23 novembre al Salone dello Studente online, e dal 25 novembre a Job&Orienta Digital Edition.
Particolare di un trattamento osteopatico_AIMO

Osteopatia professione sanitaria: ok da Conferenza Stato-Regioni

Giovedì 5 novembre, in Conferenza Stato-Regioni è stato approvato il documento redatto dal Ministero della salute sull’istituzione della nuova figura professionale dell’Osteopata.

“Più siamo, meglio stiamo”- AIMO promuove l’uso di IMMUNI

AIMO ha adottato policy e strumenti atti a garantire il proseguimento in sicurezza delle attività in sede. In questa direzione, AIMO sostiene la campagna "Più siamo, meglio stiamo" per l'adozione dell'App Immuni.