Prochilo Giovanni

Bachelor in Osteopathic Sciences | Laurea in Educazione Motoria Preventiva

Ferioli Elena

Laurea in Scienze Biologiche | Dottorato in Biologia Evoluzionistica | Dottorato in Ricerca Farmacologica

Colombo Elena

Laurea in Medicina e Chirurgia | Master in Alimentazione e Dietetica Vegetariana

Cipolat Riccardo

Diploma in Osteopatia | Laurea in Fisioterapia | Laurea in Scienze della Nutrizione Umana

Abenavoli Alessandra

Diploma in Osteopatia | Laurea in Biofisica | Dottorato in Molecolar and Cellular Biology

Principi osteopatia viscerale (P.O.V.)

Il corso continua lo studio dei Principi di Osteopatia viscerale: fornisce un approccio teorico/pratico all’Osteopatia Viscerale basato sulla conoscenza dell’anatomia, della fisiologia e della mobilità viscerale.

Principi osteopatia strutturale (P.O.S.)

Il corso è la quinta fase di un apprendimento integrato e progressivo dello studio di Osteopatia Strutturale. Approccio da un punto di vista teorico/pratico. Apprendimento di tecniche osteopatiche specifiche.

Principi osteopatia craniale (P.O.C.)

Il corso approfondisce l’anatomo-fisiologia dei ventricoli cerebrali e dei nervi cranici e propone alcuni elementi di inquadramento diagnostico e trattamento delle cefalee e dei disturbi dell’udito e dell’equilibrio.

Radiologia

Il corso continua lo studio della radiologia attraverso sessioni teorico-pratiche. Attraverso diverse modalità di imaging, viene data una visione generale dell’apparato muscolo-scheletrico (arto superiore e inferiore) e delle sue disfunzioni.

Pediatria

Il modulo riguarda lo studio della pediatria applicata alle professioni sanitarie. Panoramica generale sulle caratteristiche del neonato, del bambino e dell’adolescente dando rilievo a crescita e allo sviluppo.

Principi osteopatia craniale (P.O.C.)

Il corso propone elementi relativi alla fisio-patologia del neonato, allo sviluppo psico-motorio del bambino e alle principali problematiche ortopediche dell’età pediatrica.

Principi osteopatia viscerale (P.O.V.)

Il corso fornisce un approccio teorico/pratico all’Osteopatia Viscerale basato sulla conoscenza dell’anatomia viscerale, della fisiologia e della biomeccanica. Vengono studiati inoltre il sistema urinario e la regione urogenitale maschile e femminile.

Principi osteopatia strutturale (P.O.S.)

Il corso è l’ultima di cinque fasi di un apprendimento integrato e progressivo e conclude lo studio di Osteopatia Strutturale. Viene affrontato l’approccio da un punto di vista teorico/pratico. Lo studente impara a praticare le tecniche osteopatiche specifiche.

Radiologia

Il corso è incentrato sui distretti toracomediastinico (coinvolgente anche il cuore), apparato dirigente (alte e basse vie), fegato-pancreas-milza; apparato urogenitale attraverso l’analisi di diverse modalità di imaging.

Nutrizione

Studio di alimenti e stile di vita, per valutare diete e corrette abitudini alimentari da adottare in caso di patologie o al fine di mantenere lo stato di salute globale.

Medicina osteopatica

Comprende lo studio della fisiopatologia e l’approccio osteopatico di alcune condizioni di possibile incontro nella pratica clinica: alte e basse vie aeree, sistema cardiovascolare, pz geriatrico, pz chirurgico.

Ginecologia e gravidanza

Ginecologia e Gravidanza applicato all’Osteopatia. Rilievo all’approccio alla gravidanza considerando l’evoluzione fisiologica / non fisiologica, le disfunzioni pelviche e ginecologiche, le indicazioni ed i benefici del OMT.

Etica

Studio di Etica e Bioetica in relazione all’educazione degli operatori sanitarie e approccio alle principali questioni deontologiche legate alla professione osteopatica.

Diagnosi differenziale

L’attenzione è posta all’approccio di condizioni dolorose o disfunzioni legate a testa, spalle, gomiti e mani. Studio di: cause, meccanismi patogenetici, test, tecniche diagnostiche.