AIMO S.r.l. Accademia Italiana Medicina Osteopatica / Sede operativa: Piazzale Santuario 7, 21047 Saronno (VA) - Tel. 0296705292 - Fax 0296198694

LE MATERIE

Principi osteopatia craniale (P.O.C.)

Il corso propone una revisione delle disfunzioni della SSB studiate durante l’anno precedente e dell’anatomo-fisiologia dei nervi cranici. Sviluppa inoltre un approfondimento relativo ad elementi di anatomo-fisio-patologia e trattamento osteopatico in merito ai seguenti argomenti: apparato stomatognatico ed articolazione temporo-mandibolare, lingua e deglutizione, cavità nasale e vie aeree superiori, cefalee di tipo primario.

OBIETTIVI 

  • Guidare lo studente nello studio dell’Osteopatia Cranio-Sacrale attraverso stadi coordinati, mediante lezioni teorico-pratiche sull’approccio osteopatico alle problematiche della sfera stomatognatica e dell’articolazione temporo-mandibolare ATM; lingua e deglutizione: anatomia e fisiologia della lingua e della muscolatura ioidea, fisiologia e fisiopatologia del meccanismo della deglutizione; anatomia e fisiologia dell’orbita e del sistema visivo; approccio osteopatico ai disturbi della funzione visiva 

  • Supportare lo studente nello sviluppo delle capacità di percezione, osservazione e palpazione del cranio, della faccia, dei fluidi cerebrali e dei movimenti craniali 

  • Guidare lo studente nella pratica delle tecniche al sistema cranio-sacrale 

  • Aiutare lo studente ad integrare la conoscenza dell’osteopatia cranio-sacrale con lo studio dell’osteopatia nel suo complesso, considerando i Principi di Osteopatia Strutturale ed i Principi di Osteopatia Viscerale

ARGOMENTI TRATTATI

Revisione delle disfunzioni della base cranica e dell’anatomo-fisiologia dei nervi cranici. Approfondimento relativo alle classi occlusali (dentali, muscolari ed ossee) e all’anatomo-fisiologia dell’articolazione temporo-mandibolare. Approccio osteopatico ai problemi della sfera stomatognatica e dell’articolazione temporo-mandibolare. Anatomo-fisiologia della lingua e della deglutizione. Deglutizione tipica ed atipica. Approccio osteopatico alla lingua. Anatomo-fisiologia delle vie aeree superiori. Approccio osteopatico ai disturbi della cavità nasale e delle vie aeree superiori. Revisione dei criteri diagnostici delle cefalee ed analisi di alcuni elementi di approccio osteopatico alle cefalee di tipo primario.