Close
Menu

AIMO S.r.l. Accademia Italiana Medicina Osteopatica / Sede operativa: Piazzale Santuario 7, 21047 Saronno (VA) - Tel. 0296705292 - Fax 0296198694

LE MATERIE

Diagnosi differenziale integrata (D.D.I.)

Il modulo introduce lo studio della Diagnosi Differenziale Integrata e consiste nella prima delle tre fasi coordinate di apprendimento teorico e pratico che si concluderanno al 5° anno di corso. La prima parte del corso verterà sull’analisi dei segni e sintomi fisiopatologici a carico dei sistemi corporei (cardiovascolare, polmonare, gastroenterico, genitourinario, neurologico ed endocrino) attraverso la presentazione di casi clinici. Verranno, inoltre, affrontate le basi anatomofisiologiche legate alla nocicezione muscoloscheletrica.

OBIETTIVI 

  • Guidare lo studente attraverso lo studio comparato delle disfunzioni dolorose legate ai segmenti corporei specifici nella prospettiva delle malattie principali 

  • Sostenere lo studente nella comprensione delle formulazioni di diagnosi differenziale in condizioni dolorose e nella comprensione dei meccanismi coinvolti 

  • Aiutare lo studente ad integrare le conoscenze spiegate nel corso con lo studio dell’Osteopatia

ARGOMENTI TRATTATI

Possibili eziologie del dolore. Anamnesi e condizioni di rischio (red flags). Definizione del dolore acuto e cronico. Teorie di dolore. Basi anatomiche e fisiologiche del sistema nervoso periferico. Il midollo spinale, corticale e subcorticale. Biochimica e modulazione della nocicezione del dolore. Anatomia applicata al dolore: dermatomeri, martelli, miotomi. Il dolore di articolazioni, ossa, muscoli e tendini. Menisco e legamenti. Il dolore neuropatico. Dolore vascolare. Il dolore della regione lombo sacrale: eziofisiopatologia, diagnosi differenziali e test diagnostici.